CONCA CR

CONCA CR

CR150 – CR300 – CR600 – CR1000 – CR2000

CONCAGGIO CONTINUO E DELICATO

Le conche della serie CR di Ideo Tecnica CR150, CR300, CR600, CR1000, CR2000 sono progettate per soddisfare al meglio la “trasformazione” aromatica del cioccolato.

Oltre ad eseguire il concaggio del liquore di cacao, vi è la possibilità di caricare anche altri ingredienti della ricetta.

Attraverso il movimento meccanico continuo, esercitato dagli speciali agitatori all’interno della vasca, il liquore di cacao viene sbattuto sulle pareti della conca. Favorendo così l’areazione del prodotto, l’estrazione dell’umidità e dell’acidità residua.


Condividi:


CAPACITÀ

 

15O kg – CR150

300 kg – CR300

600 kg – CR600

1000 kg – CR1000

2000 kg – CR2000

ALIMENTAZIONE

400 V. trifase + neutro + terra – 50Hz

7kW, 16A – CR150

7kW, 32A -CR300

9,5kW, 32A –  CR600

16,5kW – CR1000

20kW – CR2000

Processo

  1. PLASTIFICAZIONE: ovvero la trasformazione del prodotto da grumoso a fluido. Attraverso notevoli “sforzi di taglio” attuati dallo speciale agitatore orizzontale mosso da una poderosa motorizzazione. In questa fase si elimina l’aria attorno alle particelle solide, permettendo l’unione con il burro di cacao.
  2. DEUMIDIFICAZIONE e DEACIDIFICAZIONE: in questa fase si estrae l’umidità presente nel prodotto ed anche l’acido acetico dovuto alla fermentazione delle fave di cacao. Con la progressiva eliminazione dell’acqua si registra una graduale diminuzione della viscosità. Questa fase contribuisce in maniera determinante alla formazione dell’aroma ed alla fluidità del prodotto finito.
  3. SVILUPPO AROMATICO: sottoponendo il prodotto ad una continua aerazione, si innescano alcune reazioni (reazione di Maillard) che provocano la trasformazione di molti composti presenti in altri aventi un sapore gradevole. L’omogeneizzazione continua del prodotto all’interno della conca, mantenendo una temperatura costante, in aggiunta ai processi elencanti, ci permette di raggiungere u aroma globale equilibrato.

La temperatura di processo gioca un ruolo fondamentale in tutte le fasi. Infatti, la temperatura della conca non supera i 60-70 °C, per il cioccolato al latte viene mantenuta attorno a 50-55°C. Tale temperatura assicura la perfetta fluidità del burro di cacao, una buona evaporazione dell’acqua (deacidificazione) senza apportare note di sapore sgradevole al prodotto.


Caratteristiche

  • Macchina completamente realizzata in acciaio inox AISI 304
  • Carterature con finitura scotch-brite
  • Vasca a doppia parete per la termoregolazione
  • Gruppo di riscaldamento acqua
  • Albero centrale e agitatori rinforzati, per garantire una corretta frizione/omogeneizzazione del prodotto
  • Motoriduttore per comando albero miscelazione
  • Coperchio superiore incernierato per rendere agevole la fase di carico
  • Deacidificatore: gruppo di riscaldamento aria, provvede ad insufflare aria calda nel prodotto per aiutare l’estrazione
  • Scarico tramite valvola manuale
  • Piedi antivibranti regolabili
  • Pannello operatore a colori 4,3” e PLC per la gestione di tutte le funzioni della macchina

 

Photogallery

  • CR150
  • CR300
  • CR600
  • CR1000
  • CR2000

Video

Contattaci per maggiori informazioni su: CONCA CR

impianti e attrezzature per l'industria dolciaria

impianti e attrezzature per l'industria dolciaria
studio - progettazione - costruzione - montaggio

Ideo Tecnica srl

via Silvestrini, 4
12089 Villanova Mondovì (CN)

Tel. (+39) 0174.69.95.54
Fax (+39) 0174.69.97.35

marketing@ideotecnica.com